ago 03 2009

Val di Rabbi – Laghi Sternai

Pubblicato da alle 15:47 in Trekking

Con 3 mesi di ritardo inserisco una bella escursione figlia di una settimana di vacanze in Val di Sole.

Un facile e suggestivo percorso è il giro dei laghi Sternai passando dal Rifugio Dorigoni, mi alzo al mattino e piove, incredibile davano sole! Faccio colazione un pò deluso e pensieroso. Poi vedo qualche bagliore di luce che penetra tra le nuvole e la voglia torna. Incoraggiato dai miei amici (che non sono potuti venire per vari motivi) parto anche se è nuvoloso e arrivo dopo 15 minuti a Coler a quota 1300.

imgp3940.JPG

Dal parcheggio parte un bus navetta (costo del biglietto = 5 €) che porta fino alla Malga Stablasolo (m 1529). Si risparmia così circa mezz’ora. Ma cazzo (penso) non posso fare il pelandrone ho 30 anni! e già ho speso 3 euro per il parcheggio obbligatorio. Vado a piedi anche se già mi aspettano 1500 metri di dislivello e ritorno! Parto.

imgp3941.JPG e dopo mezz’ora arrivo alla malga imgp3943.JPG.

Ogni tanto mi giro a guardare le dolomiti del Brenta, che spettacolo, ho cercato invano qualcuno con cui andare ad arrampicare ma non ho trovato nessuno disposto a venire con me gratis, solo guide alpine esose. imgp3942.JPG

Prima della partenza chiacchiero un pò con la custode del parcheggio, molto carina e naturalmente ci provo. Mi consgiglia di fare una deviazione per prendere il sentiero che porta alle Cascate di Saent. imgp3944.JPG

In effetti ne è valsa la pena:  imgp3946.JPG

Sto costeggiando il torrente Rabbies e sono a quota 1700.  Continuo a salire e arrivo alla parte alta delle cascate a quota 1900: imgp3952.JPG

Continuo e arrivo ad un bellissimo pianoro imgp3951.JPG Incontro un bel masso dove non posso lasciarmi sfuggire l’occasione di affrontarlo ed improvviso un bulder che alla fino dopo una decina di tentativi realizzo e lo grado 6a: imgp3953.JPG

Qui inizia il tratto più ripido ed esposto che richiede solo un po’ di attenzione appena prima della Palina (m 2100). Lo strappo è molto duro ma il panorama è bellissimo, se ripenso alle nuvole della mattina ringrazio il cielo di aver deciso per andare.

imgp3954.JPGimgp3955.JPG

Costeggiando il Torrente Rabbies imgp3956.JPG continuo a salire questa volta per un tratto meno ripido e mi fermo a fare una pausa ristoro imgp3958.JPG poi riparto subito sino a raggiungere il Rifugio imgp3959.JPG.

Sono a quota 2500 ed entro nel rifugio ma è presto allora parlando con la figlia del proprietario (molto carina anche lei) mi consiglia di andare a fare un giro ad anello per i laghi Sternai. Ok vado, Il tragitto fino al primo laghetto (2600 m) è indicato dai segnavia bianco-rosso e facile da raggiungere imgp3962.JPG.

Da qui il tragitto è più complesso perchè bisogna seguire degli ometti di pietra messi un pò a caso e coperti dalla neve. Con fatica arrivo in vetta a quota 2800 metri imgp3964.JPG e comincio a scendere per completare il giro ad anello ma la neve troppo alta mi sbarra la strada imgp3963.JPG

Torno indietro e arrivo al rifugio e questa volta lo trovo strapieno di gente, già mi assaporavo la polenta e invece non si riesce quasi nemmeno ad avere un panino, ma alla fine ce la faccio, panino allo speck e birra naturalmente fuori dal rifugio, e dire che al mattino era vuoto! Riparto e nel giro di 3 ore sono di nuovo alla macchina stanco morto.

2 responses so far

2 Commenti a “Val di Rabbi – Laghi Sternai”

  1. Manuel il 06 nov 2009 alle 17:00

    Ma come. ci provi con le ragazze e quelle ti consigliano di farti un giro panoramico??? ‘Ste montanare sono senza cuore… ;)
    Comunque bel giro: hai fatto proprio bene andare e soprattutto a provarci… anche col boulder intendo…

    Complimenti!
    Manuel

  2. Valerio il 08 nov 2009 alle 21:57

    Marco, complimenti, proprio un bel giro !
    Vedere queste belle foto nel mese di novembre fa però venire un po’ di malinconia per la bella stagione appena conclusa.

    Soprattutto oggi dopo una fredda domenica di pioggia !

    Sembra che la Val di Sole non abbia nulla da invidiare alla val di Fassa e alla Val gardena alle quali sono particolarmente affezionato.
    a presto !
    Valerio

Trackback URI | RSS Commenti

Lascia un commento

Devi essere collegato Collegato come per inserire un commento.